Top 5 ombretti & matite per l’estate

Ciao a tutti! Ho deciso di continuare questa serie di summer top 5 (rossetti qui – smalti qui), stavolta parlando di ombretti e matite.

Se vi unirete a me in questo tipo di post magari taggatemi e ditemelo nei commenti, sono curiosa di sapere le vostre scelte! 😀

Tornando a noi, ecco i miei 5 ombretti/matite:

  • Primissimo fra tutti, Unicorno. E’ spettacolare! E’ un duochrome, e ho detto tutto. Seriamente, è un dorato/rosato/cangiante a seconda della base su cui lo usate o se lo mettete semplicemente sulla palpebra “nuda”.
  • Emerald della palette Lagoon di Sleek, come dice il nome è un verde smeraldo, bellissimo.
  • Il rosa/fucsia della palette All about Paradise di Essence, è veramente scrivente!
  • La matita Caramello di Neve. Di solito la uso proprio come un ombretto su tutta la palpebra, è un color bronzo davvero bello. Bocciata però per quanto riguarda la rima interna, non scrive granché.
  • Ultimo il kajal n.110 di Kiko, un colore azzurro che più azzurro non si può.

Le matite in realtà inizialmente non erano in programma, ma poiché volevo evitare di inserire sempre gli stessi ombretti (ovvero quelli del My summer essentials, si veda qui), dove invece di matite non ce n’era neanche una, ho deciso di inserirle.

SAM_6182

SAM_6183

Vi saluto e vi auguro buona settimana! 🙂

 

Annunci

Top 5 smalti per l’estate

Ciao! Come anticipato nel post sui rossetti top per il periodo estivo, ecco anche quello riguardante gli smalti. 🙂SAM_6023

Il primo smalto che adoro mettere in estate è questo arancione scuro di Avantime, numero 74. E’ l’unico smalto che ho di questo marchio, trovato in una profumeria vicino casa. Non è troppo liquido, caratteristica che non mi piace per niente negli smalti e resiste abbastanza, io uso sempre una base quindi non so quanto sia merito dello smalto e quanto della base. xD

Al secondo posto devo assolutamente mettere i “nuovi” smalti Kiko che sto amando, ovvero i Cupcake. Il mio preferito in assoluto è il numero 652 Lilla. *-* Potete vederli tutti in questo post. La consistenza è abbastanza densa e la durata su di me (sempre con base) è anche di una settimana in maniera accettabile (cioè non perfetto xD).

Come terzo smalto inserisco questo di Kiko, numero 345. Il colore è davvero stupendo, mi sta piacendo tantissimo! E’ della linea base, quindi è un po’ liquido, ma io applicandone un po’ di più e stando attenta riesco ad avere coprenza già alla prima passata.

Penultimo, questo credo di averlo mostrato anche l’estate scorsa, è il Mint Apple di Sinful Colors, must have estivo!

Infine il numero 356 di nuovo di Kiko, sempre linea base. Stessa storia dell’altro, la consistenza è un po’ liquida, quindi a volte mi scoccia usarlo, però il colore mi piace tantissimo ed è super estivo (tra l’altro il giallo è il mio colore preferito!).

SAM_6024

Questa era la mia top 5, qual è la vostra? 😀

Momento tag: my Summer Essentials – Make Up Edition

Ciao a tutti! Oggi nuovo tag per rispondere alla stupenda Ariel make up (qui il suo post!) sui prodotti per noi essenziali in estate. La creatrice è Rita (qui) e le sue regole sono queste:

– utilizzare lo stesso titolo così che sia facile per tutti reperire il post su Google;
– inserire il link del suo post;
– scattare una foto dei prodotti scelti;
– scegliere solo 5 prodotti + 3 bonus (ovvero qualsiasi cosa vogliate, cibo compreso!);
– taggare altre ragazze.

SAM_5971

I primi due prodotti sono quelli che sto usando sul viso ogni volta che esco, niente fondotinta, niente blush, né terra, solo questa cipria di NYC e i correttori Yellow e Peach di Neve Cosmetics mischiati fra loro (quella polvere nel contenitore nero xD). Lo faccio prima di tutto perché ho già un po’ di colorito pre-vera abbronzatura e anche perché – diciamocelo – fa caldo e mi scoccio!

A destra come vedete c’è un rossetto su cui si nota la e di Essence, infatti è il numero 01 Coral calling. Ho inserito un solo rossetto perché vi ho già mostrato la mia top 5 qui.

Ovviamente non potevano mancare dei prodotti occhi, quindi ecco il meraviglioso ombretto Kiko n.218 che già vi ho mostrato diverse volte e l’ombretto in mousse Wjcon n.09 (entrambi qui). Ho scelto di inserire quest’ultimo perché lo uso spesso come base, ma in generale gli ombretti in crema credo siano utili e veloci da utilizzare in questo periodo.

Questi erano i 5 prodotti principali, ora passiamo agli extra.

Primo, il burrocacao di Bottega Verde (in alto a sinistra): dopo aver finito quello all’olio di oliva ho iniziato ad usare questo al karitè d’Africa e devo dire che la consistenza è parecchio diversa! Quello mi sembrava più morbido, ma comunque entrambi idratano bene.

Secondo extra, in alto a destra, il profumo Tesori d’oriente all’olio di Argan e fiori d’arancio. Mi sa tantissimo d’estate!

Ultimo, non inserito in foto perché è una cosa totalmente diversa (e sta in bagno xD), ovvero la Imetec Face Cleansing (haul qui). Dovrò farvi una recensione, appena avrò capito come impostarla. xD Mi ci trovo davvero bene, comunque, mi sta davvero aiutando sul fronte brufoli e co.

Questo era il tag, spero vi sia piaciuto, ovviamente siete tutte taggate, ma in particolare taggo Gloria (Set Your Beauty Free) e Federica (La favola russa), scusandomi in anticipo se l’avete già fatto o se la cosa vi rompe le scatole. 😀

Top 5 rossetti per l’estate

Ciao a tutti! Oggi, come da titolo, vi mostro i rossetti che mi piace di più indossare in questo periodo estivo. Prossimamente pubblicherò anche il post sugli smalti. 🙂

SAM_5958

Primo fra tutti, il numero 102 dei Pupa Volume, di cui vi ho parlato anche l’anno scorso, tornata dalle vacanze, perché portai con me solo questo e un rossetto rosso (quello in basso). E’ un rosa che sulla mano sembra scuro, ma in realtà è abbastanza acceso. Purtroppo in estate diventa un po’ troppo morbido, a volte infatti l’ho messo in frigo!

Continuando c’è lo 01 di Essence della nuova linea di rossetti, quelli con il packaging nero. Non ne ho della vecchia linea quindi non posso fare paragoni, ma questi sono davvero confortevoli e facili da applicare. Questo in particolare è un bel corallo.

Il terzo è un fucsia di Kiko, il numero 904. Mi piace come colore e stesura, non saprei dire sulla durata perché mi capita di controllare sempre dopo mangiato e tutti i rossetti a quel punto sono praticamente svaniti o quasi.

Gli ultimi due sono quelli che utilizzo molto anche nelle altre stagioni, ovvero un nude di Pupa “Atomic Red Mat 06” e il rosso cui accennavo all’inizio, il n. 204-02 di Sibella make up, che è anche profumato. 🙂SAM_5961

Questi sono i miei preferiti per l’estate, fatemi conoscere i vostri, se vi va! 😀

Momento tag: i 7 peccati del makeup

Ciao! Nuovo momento tag, questo l’ho visto parecchio in giro ultimamente, sia nei blog che su Youtube, spero vi piaccia! 🙂

– Avarizia: Qual è il cosmetico più economico che possiedi? Quale, invece, quello più costoso?

I più economici credo siano questi due smalti, quella a sinistra è la base rinforzante che uso sempre, che se non erro ho pagato 1,50€, mentre nel make up come sapete un po’ tutti i prodotti Essence costano poco.
Quello più costoso probabilmente è il mascara Miss Manga, fino ad ora non ho mai acquistato nulla di marche costose.

SAM_5798

– Ira: Con quale prodotto hai un rapporto di odio/amore? Quale prodotto è stato il più difficile da reperire?

Riguardo la prima domanda, direi i prodotti in polvere.
Probabilmente il più difficile da reperire è stato lo Stampy set di Essence, che infatti inizialmente non riuscivo a trovare, poi l’ho trovato, ma non con i disegni che volevo io all’interno (cioè quelli nella foto). :/

– Gola: Quali sono i tuoi prodotti più “golosi”?

Golosi? Se avessi la Chocolate bar di Too Faced… xD Sinceramente non saprei.

– Accidia: Qual è il prodotto che non usi per pigrizia?

Il piegaciglia e l’illuminante.

– Lussuria: Qual è la caratteristica fisica che noti prima nell’altro sesso (o nello stesso sesso)?

Che c’entra con il make up?

– Invidia: Qual è il prodotto che vorresti avere e che non hai?

La Naked 1, il rossetto Vegas Volt di MAC e i pennelli Real Techniques. Ma li avrò.

– Superbia: Qual è il prodotto con cui ti senti sicura ed orgogliosa di te stessa?

Addirittura… diciamo sia il correttore che la matita nera.

Et voilà, questo era il tag! Spero vi sia piaciuto, fatemi sapere se lo fate anche voi. Buona settimana 😀

Momento tag: Beauty Confessions!

Ciaoo! Buona settimana a tutti! Sono molto contenta di poter rispondere al tag di Ariel make up sulle confessioni nel campo del trucco e Co. In pratica bisogna scrivere un numero a nostra scelta di “fatti più o meno imbarazzanti, errori, brutte abitudini, ecc.”, come dice Ariel. :3

L’unica regola è taggare la creatrice, ovvero Laura de Il mio beauty.

Ebbene, cominciamo!

1) La prima cosa che mi viene in mente è che ancora non sono pratica di eyeliner, se mi ci metto con impegno ne esce anche qualcosa di buono, ma che fatica! 😛

2) Se da un lato sono una risparmiatrice incallita, dall’altro c’è sempre qualche prodotto che vorrei provare… doppia personalità, praticamente!

3) Fino a qualche anno fa non mi truccavo quasi per niente, al massimo cipria, ombretto e lucidalabbra, ora non riesco ad uscire senza fondotinta e correttore, quindi cipria, blush, matita… vi prego, non inventate altri prodotti! xD

4) Odio lo smalto tutto rovinato. Capita raramente che ci esca, vuol dire che in quel giorno non ho voglia di fare niente, figuriamoci togliere e rimettere lo smalto.

5) Ultimamente sono molto in fissa con le sopracciglia, ci tengo ad usare la matita sempre sempre sempre prima di uscire.

6) Come Laura, la creatrice del tag, neanche io ho mai provato le ciglia finte. Insomma, ho già le mie che sono lunghe.

7) Sono abbastanza maniaca dell’ordine (mia sorella mi farebbe togliere “abbastanza”), ho tutto (o quasi) diviso per categoria, ad esempio ho un cassetto solo per i prodotti occhi e uno solo per il reparto unghie. Sennò non ci capirei niente!

8) Parlando di unghie, sto cercando di imparare a fare delle “nail art” (o qualcosa di simile xD), ma per ora sono ai livelli più bassi della scala artistica (?). Forse anche perché sono pigra e non mi ci metto tanto tempo.

9)  Al contrario di Ariel, NON sono assolutamente fissata con la pulizia dei pennelli. Che è un modo diverso per dire che dovrei pulirli più spesso, ma non lo faccio.

Non mi viene in mente altro, pardon. :/

Siete tutti taggati, se lo pubblicate anche voi fatemelo sapere u.u e ancora grazie ad Ariel per il tag! 😀

Momento tag: dalla Wishlist al Cassetto

Ciao a tutti! Oggi nuovo tag, visto dalla splendida Ariel make up tempo fa. Si tratta di un tag molto libero, niente domande, bisogna solo far vedere i prodotti che avevamo nella lista dei desideri e che abbiamo acquistato, oppure che abbiamo depennato perché abbiamo cambiato idea. Inizio subito con una foto dei prodotti che dalla wishlist sono passati nel mio cassetto!

SAM_5609

Primo prodotto che mi viene subito in mente è il Water eyeshadow di Kiko nella colorazione 218 (Pompelmo rosa), che vedete qui a destra (vicino ci sono i prodotti Neve di cui vi parlerò fra poco). E’ un colore stupendo, rosa/pesca/corallo con riflessi dorati. Insomma, uno spettacolo. L’ho desiderato per molti mesi prima di decidermi a prenderlo approfittando di una promozione, poiché il prezzo pieno è altino (8,90€).kiko1Proseguo con i due prodotti Neve che vedete sia nella foto sopra che in questa sotto e si tratta dell’ombretto Oro lilla e della matita Caramello. A destra c’è sempre l’ombretto Kiko, qui si vedono di più i riflessi dorati. Comunque, tornando a Neve, l’ombretto è stupendo, dà dei riflessi pazzeschi, purtroppo è abbastanza “svolazzante”, quindi stateci attente. Di solito lo uso sopra ad altri ombretti, oppure nell’angolo interno per illuminare.

La matita Caramello/bronze è esattamente un marrone/bronzo, il colore è davvero stupendo, luminoso, ma anche qui c’è un problemino: all’interno dell’occhio non scrive nulla, quindi è da usare per forza sulla palpebra.  SAM_5597Altro ombretto, ebbene sì, sono la cosa che di solito mi interessa di più. Stavolta è di Wjcon ed è il Soft mousse eyeshadow n.09. In realtà in questo caso non era il prodotto in sé che volevo da tempo, ma il colore, ovvero un oro rosa stupendo. Mi spiego: io volevo l’ombretto Oro rosa (appunto) di Neve cosmetics, ma ho resistito e resistito finché non l’hanno eliminato. Quella voglia però m’è rimasta e così ci sono cascata comunque! xD Sicuramente avrei risparmiato prendendo quello di Neve… comunque mi dispiace che dalla foto i riflessi non si vedano, ma vi assicuro che ci sono eccome.SAM_5603Ultimo prodotto desiderato e comprato è questo Double Touch di Kiko. Qui la situazione è inversa all’ombretto Wjcon, ovvero volevo provare da tanto tempo questi rossetti liquidi, ma non sapevo che colore scegliere. Alla fine ho optato per il n.103, sempre grazie ad una promozione. In alto la foto alla luce naturale, in basso con il flash.

P.S. toglierlo dalla mano è stata un’impresa anche con lo struccante.kiko2Ed ora passiamo ai prodotti che ho depennato dalla wishlist. In realtà ce ne sarebbero tantissimi, perché io valuto e valuto all’infinito prima di comprare e di solito riesco a convincermi che di quel determinato prodotto posso farne a meno.

I prodotti che mi vengono in mente in particolare sono Oro rosa (già citato) e Oro azzurro di Neve Cosmetics, e due prodotti che ancora non sono sicura di aver definitivamente depennato, ovvero il Long lasting stick eyeshadow di Kiko n.05 (marrone rosato) e lo smalto di Wjcon effetto sugar n.805, un viola con riflessi bellissimi.

Un altro prodotto ormai fuori produzione è lo sugar set di smalti che Kiko aveva realizzato per Natale e di cui mi ero innamorata, pensavo anche di dividermi gli smalti all’interno del set con mia sorella per avere alcuni colori che mi piacevano moltissimo, ma sono riuscita a resistere alla tentazione. xD

Sembra di parlare di un’impresa eroica, ma probabilmente molte di voi capiranno. xD

Ovviamente siete tutti taggati, se fate questo tag ditemelo e passerò a leggervi!

Momento tag: Book cake

Salve a tutti! Ho visto questo tag da Belle (Flowerstardust) e dato che amo i libri ho pensato di rifarlo, queste sono le regole:

inserire l’immagine del tag;
citare il blog che ti ha taggato;
rispondere alle domande del TAG;
taggare i blog che ami di più.

Farina, ovvero un libro un po’ lento, ma che si è ripreso proseguendo nella lettura:
senza dubbio Oceano mare, è un libro che amo, ma che parte lentamente, almeno per quanto mi riguarda.

“Volevo dire che io la voglio, la vita, farei qualsiasi cosa per poter averla, tutta quella che c’è, tanta da impazzirne, non importa, posso anche impazzire ma la vita quella non voglio perdermela, io la voglio, davvero, dovesse anche fare un male da morire è vivere che voglio. Ce la farò, vero?”

66

Burro, un libro con una grande e ricca storia:
penso proprio che qui sia giusto citare Le cronache del ghiaccio e del fuoco, anche conosciuto come Game of Thrones. Come saga composta da ben 12 libri (più due ancora da pubblicare) è sicuramente “grande e ricca”! E poi la adoro, è piena di personaggi, dettagli, scenari, più burrosa di così!

“Rammenta sempre chi sei. Gli altri lo faranno. Fanne la tua armatura e non potrà mai essere usata contro di te.”
(Tyrion Lannister a Jon Snow)

948_Westeros_and_Essos

Uova, un libro che pensavi sarebbe stato brutto ma che poi ti è piaciuto:
La coscienza di Zeno. L’ho letto per prepararmi alla tesina della maturità, solo perché la prof. di italiano ci disse di scegliere un libro ed io, sapendo che mia sorella lo aveva già, decisi per Svevo. Insomma, era quasi una costrizione, eppure l’ho amato, inserendolo davvero nella tesina e cercando di far combaciare il resto. E non l’ho più riportato in camera di mia sorella. xD

“Che io forse abbia amato tanto la sigaretta per poter riversare su di essa la colpa della mia incapacità? Chissà se cessando di fumare io sarei divenuto l’uomo ideale e forte che m’aspettavo? Forse fu tale dubbio che mi legò al mio vizio perché è un modo comodo di vivere quello di credersi grande di una grandezza latente.”

zeno

Zucchero, un libro dolce:
ci ho pensato molto, non credevo di trovarne uno, poi mi è venuto in mente Nicholas Sparks, che scrive romanzi abbastanza “zuccherosi”, anche se bisogna ammettere che ce ne sono di problemi anche lì (altrimenti il libro sarebbe troppo finto e spento, no?). Ho visto molti film tratti dai suoi libri, ma ne ho letto (per ora) uno solo, Ricordati di guardare la luna. Amo, amo, amo.

“E poi, come se stessi assistendo ad un miracolo, la vedo alzare lentamente la testa verso la luna. Avverto la marea di ricordi che la sommerge e desidero disperatamente farle sapere che ci sono anch’io.”

6494c2c296800bc79c429db682486739-300x200

Icing, un libro che ha racchiuso tutto quello che ami in un racconto (momenti divertenti, azione, momenti tristi, etc.):
Harry Potter forever. Voglio dire, sono una potterhead. Ho letto i libri taaante volte.

“Se vuoi sapere com’è un uomo, guarda bene come tratta i suoi inferiori, non i suoi pari.”
(Sirius Black)

hp3

Confetti, una serie alla quale ritorni quando sei triste:
l’unica cosa che leggo, a volte, per tirarmi un po’ su, è The secret, che più che un libro è un manuale su come ottenere ciò che si vuole tramite la cosiddetta “legge di attrazione”. In poche parole, attiriamo ciò a cui pensiamo di più, ma solo se ci dimostriamo grati e sappiamo utilizzare correttamente l’immaginazione. Detta così sembra strano, ma fidatevi, a volte mi sono successe coincidenze che mi hanno fatto pensare che non esistono coincidenze. 🙂

44

Ciliegina sulla torta, ovvero il tuo libro preferito di quest’anno finora:
The hobbit, famosissimo libro di Tolkien, considerato il “prequel” de Il signore degli anelli.

“A parlare delle cose belle e dei giorni lieti si fa in fretta, e non è che interessi molto ascoltare; invece, di cose disagevoli, palpitanti o addirittura spaventose, si può fare una buona storia, o comunque, un lungo racconto.”

4526834_0

Questo era il tag, spero vi sia piaciuto, è diverso dal solito, ma devo ammettere che l’idea di aggiungere qualcosina di “libresco” nel blog mi attira da un po’. 🙂

Taggo Ariel Make up, perché so che è una lettrice, ma ovviamente siete tutti taggati, mi farebbe molto piacere leggere le vostre risposte. 🙂

Momento tag: i primi della classe!

Ciao a tutti! Oggi sono contentissima di fare questo tag, perché sono stata taggata dalla splendida Ariel make up, a cui mando un bacio! La creatrice è Laura de Il mio beauty e le regole sono:
– citare Laura come ideatrice del tag;
– rispondere alle domande;
– taggare altre 5 blogger.

1) Il primo della classe primer occhi:
Ho provato 3 primer fino ad ora, due Essence ed uno di cui non ricordo neanche il marchio, anni fa, ma nessuno di questi mi ha convinta, perciò al momento mi sento di dare questo “premio” non ad un primer, bensì allo stick eyeshadow della Kiko n.25, che mantiene parecchio gli ombretti sulla palpebra, meglio dei primer veri.

2) Il primo della classe correttore:
Yellow di Neve Cosmetics. Ho provato quello in stick della Kiko e forse anche qualcos’altro, ma Yellow è il migliore.

3) Il primo della classe fondotinta:
Anche qui Neve, l’High Coverage. All’alba dei tempi ne usavo uno liquido, poi uno in polvere di Kiko, e da quasi un anno questo. Copre tanto, ne basta poco quindi dura, è minerale quindi non mi crea ulteriori imperfezioni, il colore sembra perfetto per me che sono una fantasmina. Cosa chiedere di più? L’unico problema è che devo idratare bene le zone secche, prima, altrimenti le evidenzia.

4) Il primo della classe blush:
E.l.f. linea studio del colore Mellow Mauve.

5) Il primo della classe rossetto:
Kiko Smart Lipstick 904, anche se qui la scelta è stata un po’ difficile. 🙂

KM0020101290400goccia_140Wx140H

6) Il primo della classe ombretto in crema:
Pupa Vamp!, soprattutto nel colore 600 Illusion Gray, ma anche il numero 301 Sky Blue.

240014600_big_192003

7) Il primo della classe ombretto mono:
Camaleonte di Neve Cosmetics (anche se la scelta mi costa fatica, come Ariel ne metterei un quintale! xD), perché è marrone con riflessi verdi, quindi oltre ad essere super particolare, lo trovo adatto per i miei occhi verde-azzurri.

ombretto-camaleonte

8) Il primo della classe palette ombretti:
Sleek Showstopper. Io amo le Sleek, vorrei tanto prendere la Ultra Matte V2, qualcuno di voi ce l’ha? Me la consigliate?

4

9) Il primo della classe pennello occhi:
Pennello piatto Bellaoggi, che uso molto spesso, ovvero ogni volta che applico ombretti in polvere.

image

10) Il primo della classe mascara:
Sono rimasta con l’idea che il mio preferito sia l’Hypnose star di Lancome, nella colorazione Noir Midnight. Provai un campioncino che uscì in regalo da un giornale e me ne innamorai. Non l’ho mai preso in full size perché il prezzo è di circa 30€, ma un giorno lo riproverò (e magari penserò che non è così fantastico come credevo). Intanto conservo il campioncino.

b_162092_3605532881201

11)  Il primo della classe cipria trasparente:
Matte di Neve Cosmetics, l’unica cipria trasparente che io abbia mai provato.

12)  Il primo della classe brand bio:
Non ho provato tantissimi prodotti bio, Neve Cosmetics vale? 🙂

logo

13)  Il primo della classe brand low cost makeup:
Ne ho provati diversi: Kiko, Wjcon, Essence e anche qualcosina di altri marchi, e nonostante ultimamente io stia amando anche la Wjcon, devo dire che la Kiko la conosco da più tempo e quindi scelgo questo marchio.

download

14)   Il primo della classe sito acquisti makeup online:
Neve Cosmetics, di nuovo. Ho acquistato anche da E.l.f. e ho ricevuto qualche prodotto da Buff’d, ma Neve fino ad ora è rimasta insuperata e insuperabile.

logo

15)  Il primo della classe brand lusso makeup:
Sento sempre parlare, su Youtube e Internet in generale, di brand costosi, che sia MAC, che mi attira da tempo con la sua Naked e i suoi rossetti, o che siano altri marchi, però fino ad ora non ne ho mai provato neanche uno, se non si vuole tener conto del campioncino di mascara citato sopra. Non mi sono ancora convinta che serva spendere molti soldi per uno sfizio, per fortuna. Spero di resistere ancora un po’. 🙂

Il tag è finito, ora non mi resta che taggare altri 5 blog:
(chiedo scusa se l’avete già fatto e non me ne sono accorta)

Foffyland

Make up deer

Un’estetista tra i mulini

Belletto! Make up and beauty blog

E ovviamente tutti voi che passate di qui! 🙂

Momento tag: Prodotti PRO del 2014

Ciao! Un altro tag, stavolta visto su questo blog, che ho pensato di fare anche come promemoria personale, in quanto si tratta di una wishlist. Cominciamo subito!

1. Detersione viso:
Vale se dico che vorrei acquistare la Imetec Face Cleansing? Vorrei anche provare una delle maschere fresche di Lush e il tonico Acqua di luna.

acquadiluna-500x500

2. Crema viso:
Quando avrò finito la crema Essence e quella Bottega verde, sicuramente proverò la crema Eterea di Neve Cosmetics e forse anche la Idratante Prodigiosa di Garnier, che ho provato con un campioncino e non era male.

Immagine

sorb

3. Crema contorno occhi:
Ho sentito parlare bene di quella della Martina Gebhardt, se non sbaglio, però costa un po’ troppo! Per ora sto usando un semplice “anti-occhiaie” trasparente della Clinique.

4. Balsamo labbra:
Come avete visto dall’ultimo haul, ne ho preso un altro della Bottega Verde, perché mi è piaciuto quello che usavo, però prima o poi voglio provare i Crazy Rumors.

5. Crema mani e piedi:
Stessa cosa, nell’ultimo haul avete visto la crema mani e unghie di Bottega Verde.

6. Shampoo:
E’ da un po’ che vorrei provare “A testa alta” di Lush, da quando ancora si chiamava “Tutti frutti”, ma il prezzo mi frena.  E poi ho adocchiato lo shampoo “Anti-grasso limone & menta” di Lavera sul sito Ecco-verde, prima o poi lo prenderò.

sh

7. Balsamo:
Lo uso così poco che faccio fatica a terminare quello che ho, che se non mi sbaglio è della Garnier, quindi per ora non mi interessa molto come prodotto.

8. Fondotinta:
Dato che ho la pelle mista, vorrei provarne uno in mousse, ma per ora ho ben tre fondotinta, di cui uno vecchio da terminare e uno della Kiko che mi fa spuntare qualche imperfezione e non so come smaltire. Comunque mi attirano i prodotti SO’Bio étic, ne ho sentito parlare bene soprattutto su Youtube.

9. Cipria:
Mi trovo bene con quella di Neve Cosmetics, quindi non ne acquisterò altre, per ora.

10. Correttore Occhiaie:
Sarei curiosa di provare il Full Coverage Concealer di Kiko, ma non so se lo acquisterò mai, visto che sto usando con parecchia soddisfazione il correttore giallo (e anche minerale). Vedremo!

KM00102003principale_900Wx900H
11. Illuminante:
Non ne ho mai comprato uno, perché non lo uso, chissà, magari quest’anno mi darò anche all’illuminante, ma per ora non ne ho uno in mente.
12. Blush:
E’ da quando ho visto il video di giorgiapril sulla Benecos che mi incuriosisce il Sassy Salmon, visto sul sito Ecco-verde.
Immagine
13. Rossetti:
Ne ho diversi: quelli di Kate Moss in collaborazione con Rimmel, quelli Neve Cosmetics (in particolare Fruit Sushi) e il Vegas Volt della MAC, che ovviamente non ho mai preso per il prezzo…
Immagine mac
14. Lipgloss:
Ancora Rimmel, gli Apocalips. E mi incuriosiscono i lucidalabbra matt che la Essence metterà in vendita da marzo, che vi ho mostrato qui.
apocalips_lip_lacquer_PRODUCT
15. Matita Occhi:
Di nuovo Essence, voglio provare le matite in gel in vendita da marzo, che potete vedere qui. Ho sentito parlare bene delle matite long lasting di Wjcon, quindi la prossima volta che ci entrerò le proverò quasi sicuramente.
w
16. Mascara:
I love extreme di Essence, quello con la confezione nera. Ne parlano tutti troppo bene. L’avrei già provato, se non mi avesse attirato tanto il nuovo mascara nel tubetto simil-dentifricio… e adesso ho anche il Miss Manga (ancora sigillato).
csm_48751_bfca5eebd3
17. Ombretti Mono:
Oro lilla e Tobacco di Neve Cosmetics (che forse vedrete a breve…). Ma più di tutto aspetto una nuova collezione!
Immagine
18. Ombretti in crema:
Sento così tanto parlare dei Color Tattoo di Maybelline e dei Soul Color di Astra, che quasi non li sopporto più! Scherzo, ovviamente, vorrei provarli io stessa, ma penso che cercherò di terminare prima qualcuno degli ombretti in crema che ho già, per evitare che si secchino.
Immagine
19. Palette:
Continuo a dirmi che la Naked costa troppo, perciò… credo che cederò almeno alla Undressed della MUA, il dupe della famosissima palette Urban Decay.
undressed_3
20. Pennelli:
Vorrei prenderne uno o due per occhi della Neve, ancora non so benissimo quali, ma mi servono, perché quelli che ho pungono un po’. E sono ormai in fissa con i Real Techniques, spero di fare presto un viaggio a Londra e prenderli lì, piuttosto che fare un semplice ordine! 😀
powder_brush_52c7247c51885

21. Accessori:
Per quanto riguarda il make up, vorrei un piegaciglia senza la parte sporgente, quella che va a sbattere sulla guancia, spero si capisca di cosa parlo. xD
Invece per quanto riguarda gli accessori non make up, è da tempo che vorrei una collana con un ciondolo a forma di nota musicale, tipo questa (la foto è stata presa dal sito Etsy).

il_570xN.455381750_84hs
Spero che il tag vi sia piaciuto. 🙂
Come dico sempre, scrivetemi nei commenti se l’avete fatto anche voi, verrò a leggere. 🙂