Top 5 ombretti & matite per l’estate

Ciao a tutti! Ho deciso di continuare questa serie di summer top 5 (rossetti qui – smalti qui), stavolta parlando di ombretti e matite.

Se vi unirete a me in questo tipo di post magari taggatemi e ditemelo nei commenti, sono curiosa di sapere le vostre scelte! 😀

Tornando a noi, ecco i miei 5 ombretti/matite:

  • Primissimo fra tutti, Unicorno. E’ spettacolare! E’ un duochrome, e ho detto tutto. Seriamente, è un dorato/rosato/cangiante a seconda della base su cui lo usate o se lo mettete semplicemente sulla palpebra “nuda”.
  • Emerald della palette Lagoon di Sleek, come dice il nome è un verde smeraldo, bellissimo.
  • Il rosa/fucsia della palette All about Paradise di Essence, è veramente scrivente!
  • La matita Caramello di Neve. Di solito la uso proprio come un ombretto su tutta la palpebra, è un color bronzo davvero bello. Bocciata però per quanto riguarda la rima interna, non scrive granché.
  • Ultimo il kajal n.110 di Kiko, un colore azzurro che più azzurro non si può.

Le matite in realtà inizialmente non erano in programma, ma poiché volevo evitare di inserire sempre gli stessi ombretti (ovvero quelli del My summer essentials, si veda qui), dove invece di matite non ce n’era neanche una, ho deciso di inserirle.

SAM_6182

SAM_6183

Vi saluto e vi auguro buona settimana! 🙂

 

Prodotti finiti #2

Ciao! Negli ultimi mesi ho finito qualche prodotto di make up e per la pulizia del viso e volevo parlarvene.

Prima di tutto, ho finito la mia adorata matita per sopracciglia di Kiko, la Precision Eyebrow Pencil, nella colorazione 01. L’ho già nominata nei preferiti parecchio tempo fa, mi piace molto, è nera ma non mi sembra dia un effetto esagerato (quasi finto) come quella di Essence che sto usando ora.

Ancora make up, in realtà questo mascara avrei voluto cestinarlo, ma mia sorella appena l’ha saputo l’ha ritenuto uno spreco nonostante insistessi che era aperto da ben oltre la data di scadenza solita dei mascara, ovvero 6 mesi. No comment. xD Insomma, è finito a casa sua e io posso solo dirvi che non lo ricomprerei, vi ho detto più di una volta che nei mascara cerco più che altro l’effetto curvante e un po’ di volume, non mi interessa che le allunghi, visto che le ho già lunghe di mio. Questo mascara è buono, ma non ottimo per ciò che cerco io. (Ma almeno non appiccicava le ciglia come il Miss Manga… :P)

Ho finito questo burrocacao di Bottega Verde all’olio d’oliva, questo è promosso, idrata e non ha né un odore né una consistenza fastidiosi, anzi. Ora ne sto usando un altro di BV, poi sicuramente cambierò marchio e magari vi farò un confronto che ora non posso fare, avendo in passato utilizzato solo il famosissimo quanto inutilissimo Labello.

Questo è uno dei due prodotti per il viso cui accennavo all’inizio, il gel esfoliante energizzante della Garnier. L’ho usato per mesi da solo e poi per mesi con la Imetec Face Cleansing e mi piace molto. Ora ne ho preso un altro sempre della Garnier, ma all’estratto d’uva purificante. Non posso dirvi che mi ha fatto sparire i brufoli o cose simili, però la differenza fra usarlo e non c’è e si sente. 

Infine ho quasi terminato questa maschera all’argilla bianca di Bottega Verde, dopo la prima applicazione notai parecchio la differenza nonostante stessi curando la mia pelle ogni giorno (con il gel sopracitato), dopo le applicazioni successive (una alla settimana) l’effetto era di pelle morbida e brufoli leggermente più secchi, anche qui non posso gridare al miracolo, ma mi è piaciuta. Volevo sostituirla con una della Lovea, ma non ne ho trovate e adesso il marchio è proprio scomparso da OVS. Mah. Comunque ATTENTE alla zona del contorno occhi, mi ci è finita un po’ di maschera per sbaglio e mi si è gonfiata la zona come una vera e propria reazione allergica. Niente di esagerato, per fortuna.

Questo era tutto, credo. Sono stata indecisa fino all’ultimo se inserire anche il primer di Essence Color Arts e cestinarlo, finalmente, ma visto che di prodotto ce n’è ancora mi dispiace, quindi credo continuerò a dargli qualche chance, nonostante su di me fino ad ora non solo non abbia funzionato granché, ma a volte brucia perfino un po’ appena applicato. Vedremo.

Buon week-end! 😀

 

Momento tag: my Summer Essentials – Make Up Edition

Ciao a tutti! Oggi nuovo tag per rispondere alla stupenda Ariel make up (qui il suo post!) sui prodotti per noi essenziali in estate. La creatrice è Rita (qui) e le sue regole sono queste:

– utilizzare lo stesso titolo così che sia facile per tutti reperire il post su Google;
– inserire il link del suo post;
– scattare una foto dei prodotti scelti;
– scegliere solo 5 prodotti + 3 bonus (ovvero qualsiasi cosa vogliate, cibo compreso!);
– taggare altre ragazze.

SAM_5971

I primi due prodotti sono quelli che sto usando sul viso ogni volta che esco, niente fondotinta, niente blush, né terra, solo questa cipria di NYC e i correttori Yellow e Peach di Neve Cosmetics mischiati fra loro (quella polvere nel contenitore nero xD). Lo faccio prima di tutto perché ho già un po’ di colorito pre-vera abbronzatura e anche perché – diciamocelo – fa caldo e mi scoccio!

A destra come vedete c’è un rossetto su cui si nota la e di Essence, infatti è il numero 01 Coral calling. Ho inserito un solo rossetto perché vi ho già mostrato la mia top 5 qui.

Ovviamente non potevano mancare dei prodotti occhi, quindi ecco il meraviglioso ombretto Kiko n.218 che già vi ho mostrato diverse volte e l’ombretto in mousse Wjcon n.09 (entrambi qui). Ho scelto di inserire quest’ultimo perché lo uso spesso come base, ma in generale gli ombretti in crema credo siano utili e veloci da utilizzare in questo periodo.

Questi erano i 5 prodotti principali, ora passiamo agli extra.

Primo, il burrocacao di Bottega Verde (in alto a sinistra): dopo aver finito quello all’olio di oliva ho iniziato ad usare questo al karitè d’Africa e devo dire che la consistenza è parecchio diversa! Quello mi sembrava più morbido, ma comunque entrambi idratano bene.

Secondo extra, in alto a destra, il profumo Tesori d’oriente all’olio di Argan e fiori d’arancio. Mi sa tantissimo d’estate!

Ultimo, non inserito in foto perché è una cosa totalmente diversa (e sta in bagno xD), ovvero la Imetec Face Cleansing (haul qui). Dovrò farvi una recensione, appena avrò capito come impostarla. xD Mi ci trovo davvero bene, comunque, mi sta davvero aiutando sul fronte brufoli e co.

Questo era il tag, spero vi sia piaciuto, ovviamente siete tutte taggate, ma in particolare taggo Gloria (Set Your Beauty Free) e Federica (La favola russa), scusandomi in anticipo se l’avete già fatto o se la cosa vi rompe le scatole. 😀

Top 5 rossetti per l’estate

Ciao a tutti! Oggi, come da titolo, vi mostro i rossetti che mi piace di più indossare in questo periodo estivo. Prossimamente pubblicherò anche il post sugli smalti. 🙂

SAM_5958

Primo fra tutti, il numero 102 dei Pupa Volume, di cui vi ho parlato anche l’anno scorso, tornata dalle vacanze, perché portai con me solo questo e un rossetto rosso (quello in basso). E’ un rosa che sulla mano sembra scuro, ma in realtà è abbastanza acceso. Purtroppo in estate diventa un po’ troppo morbido, a volte infatti l’ho messo in frigo!

Continuando c’è lo 01 di Essence della nuova linea di rossetti, quelli con il packaging nero. Non ne ho della vecchia linea quindi non posso fare paragoni, ma questi sono davvero confortevoli e facili da applicare. Questo in particolare è un bel corallo.

Il terzo è un fucsia di Kiko, il numero 904. Mi piace come colore e stesura, non saprei dire sulla durata perché mi capita di controllare sempre dopo mangiato e tutti i rossetti a quel punto sono praticamente svaniti o quasi.

Gli ultimi due sono quelli che utilizzo molto anche nelle altre stagioni, ovvero un nude di Pupa “Atomic Red Mat 06” e il rosso cui accennavo all’inizio, il n. 204-02 di Sibella make up, che è anche profumato. 🙂SAM_5961

Questi sono i miei preferiti per l’estate, fatemi conoscere i vostri, se vi va! 😀

Momento tag: i 7 peccati del makeup

Ciao! Nuovo momento tag, questo l’ho visto parecchio in giro ultimamente, sia nei blog che su Youtube, spero vi piaccia! 🙂

– Avarizia: Qual è il cosmetico più economico che possiedi? Quale, invece, quello più costoso?

I più economici credo siano questi due smalti, quella a sinistra è la base rinforzante che uso sempre, che se non erro ho pagato 1,50€, mentre nel make up come sapete un po’ tutti i prodotti Essence costano poco.
Quello più costoso probabilmente è il mascara Miss Manga, fino ad ora non ho mai acquistato nulla di marche costose.

SAM_5798

– Ira: Con quale prodotto hai un rapporto di odio/amore? Quale prodotto è stato il più difficile da reperire?

Riguardo la prima domanda, direi i prodotti in polvere.
Probabilmente il più difficile da reperire è stato lo Stampy set di Essence, che infatti inizialmente non riuscivo a trovare, poi l’ho trovato, ma non con i disegni che volevo io all’interno (cioè quelli nella foto). :/

– Gola: Quali sono i tuoi prodotti più “golosi”?

Golosi? Se avessi la Chocolate bar di Too Faced… xD Sinceramente non saprei.

– Accidia: Qual è il prodotto che non usi per pigrizia?

Il piegaciglia e l’illuminante.

– Lussuria: Qual è la caratteristica fisica che noti prima nell’altro sesso (o nello stesso sesso)?

Che c’entra con il make up?

– Invidia: Qual è il prodotto che vorresti avere e che non hai?

La Naked 1, il rossetto Vegas Volt di MAC e i pennelli Real Techniques. Ma li avrò.

– Superbia: Qual è il prodotto con cui ti senti sicura ed orgogliosa di te stessa?

Addirittura… diciamo sia il correttore che la matita nera.

Et voilà, questo era il tag! Spero vi sia piaciuto, fatemi sapere se lo fate anche voi. Buona settimana 😀

Preferiti Marzo/Aprile/Maggio

Ciao a tutti! Eccoci con il consueto appuntamento dei preferiti, quando riesco lo pubblico ogni due mesi, in questo caso ci ho messo un po’ di più. 😀

Passiamo subito ai prodotti, il primo è probabilmente il mio ombretto preferito, specialmente in questa stagione mi sembra adattissimo: sto parlando del Water eyeshadow numero 218 di Kiko, Pompelmo rosa. Ve l’ho mostrato in questo post e non solo.

Andando avanti, questa è la palette di Essence “all about Paradise” che vi avevo mostrato nel post haul quando la presi, continua a piacermi molto per fare un trucco rosa/blu, il rosa è davvero scrivente quindi è il colore che uso di più, ma spesso mischio il verde smeraldo e il blu per la parte finale dell’occhio o per scurire la rima inferiore. Gli altri colori li uso a volte per l’angolo interno.SAM_5423Continuiamo con gli occhi, di questo prodotto vi avevo già parlato nei preferiti moolto tempo fa e l’ho inserito nel tag dalla wishlist al cassetto. Si tratta dell’ombretto in mousse di Wjcon numero 09, che mi piace molto da usare come base. Mi raccomando, prendetene poco alla volta, perché perlomeno su di me fa un brutto effetto se ne uso troppo.

Passiamo alle matite, ho deciso di mostrarvi tutte quelle che sto usando e amando negli ultimi mesi, anche se tempo fa vi avevo già parlato di alcune di queste.

Dall’alto, la prima è Petrolio di Neve Cosmetics, che è piaciuta molto anche a mia sorella (infatti di recente gliel’ho ricomprata :P). La uso sia sulla palpebra, all’attaccatura delle ciglia, sia nella rima interna, però sopra la matita di Wjcon (di cui vi parlerò dopo), perché da sola a me non dura!

Seconda dall’alto, la mia adorata matita nera di Kiko, che sul sito si chiama Kajal. E’ nerissima e resiste all’interno dell’occhio, cosa volere di più.

Seguendo troviamo altre due matite Neve, ovvero Pioggia e Vanità. Pioggia la uso su tutta la palpebra quando mi scoccio di fare un trucco elaborato, purtroppo all’interno dell’occhio per me non va bene, non scrive quasi per niente. Vanità invece la uso come Petrolio all’attaccatura delle ciglia, mentre evito di metterla all’interno perché questa matita ha dei glitter e non vorrei irritare l’occhio.

L’ultima è quella di Wjcon, che è in assoluto secondo me la migliore. E’ super scrivente e super resistente all’interno dell’occhio, sicuramente comprerò almeno un’altra colorazione (la mia è Leaden sky 13).SAM_5734

Ultimo prodotto, questo blush satin pearl di Buff’d nel colore Winterchill. Vi mostrai l’haul in un post appena mi arrivò il pacco, che mi venne inviato dall’azienda per provare i prodotti. Scusate se ci ho messo così tanto, cercherò di parlarvi anche di tutto il resto. Comunque il colore è delicato ma dà un bell’effetto sul viso, a me non piace esagerare col blush, ma non voglio sembrare un fantasma quando esco, quindi mi serve giusto un tocco di colore. SAM_5743Finish! Spero di non avervi annoiati. 😉 Fatemi sapere i vostri preferiti e buona giornata!

Haul Essence & Kiko

Ciao e buona settimana a tutti! Negli ultimi giorni ho fatto qualche piccolo acquisto, in particolare oggi ho approfittato della promozione di Kiko sugli smalti, come vi avevo anticipato, ma andiamo con ordine!

I primi due prodotti li ho presi da OVS e si tratta della palette “all about paradise” (04) e del “blush up!” (10) di Essence, che fanno parte della nuova linea permanente. Li ho usati entrambi oggi per la prima volta, quindi posso solo darvi le mie prime impressioni, che sono positive: la palette è scrivente, tranne l’arancione e il turchese, che vanno ripassati, mentre sono rimasta piacevolmente colpita dalla scrivenza del rosa e del giallo. Gli altri due colori sono nella media.SAM_5420SAM_5422

Ho fatto un trucco utilizzando un po’ di giallo all’angolo interno, poi il rosa e alla fine un po’ di turchese e blu per scurire, e sono rimasta molto soddisfatta, peccato che nelle foto i make up occhi non mi vengano mai bene, altrimenti l’avrei postato. O sono io che non ci so fare, o è la mia digitale, o siamo entrambe “ciompe” (Clio inspired xD). :/

SAM_5423

Tornando a noi, il blush è carinissimo perché permette sia di scegliere fra tre diversi colori, sia di mixarli insieme (in alto nella seconda foto), ed è davvero scrivente. La qualità dei nuovi prodotti Essence che ho provato fino ad ora mi lascia credere che l’aumento di prezzo sia servito a qualcosa. 🙂

SAM_5427 SAM_5434Come ho accennato all’inizio, stamattina sono stata da Kiko a prendere solo ed esclusivamente smalti, precisamente 5 cupcake nail lacquer (tre sono miei e due di mia sorella, a 2,90€), un limited edition della collezione Boulevard Rock (1,90€) e uno smalto della linea base preso da mia madre (sempre 1,90€).

SAM_5459 SAM_5460

Li ho messi in ordine di numerazione (così è stato tutto più facile xD) ovvero sul pollice c’è il numero 648 Ananas, sull’indice 651 Fragola, di seguito 652 Lilla, 655 Menta e 656 Pistacchio (che sono di mia sorella; a proposito, andate a trovarla qui).SAM_5462 - Copia SAM_5464 - Copia

Questo invece è lo smalto Denim, che non è nessun effetto particolare, mentre particolare secondo me è questo colore, il numero 459 Woodstock cream (la prima foto è col flash, la seconda con luce naturale, cioè sole nascosto da un milione di nuvole xD).

SAM_5465SAM_5466Ultimissimo prodotto, lo smalto scelto da mia madre, ovvero il 319 Tortora chiaro, che con una passata leggera risulta semi trasparente.SAM_5473

Questo è tutto! Se avete provato uno dei nuovi prodotti Essence o qualche altro smalto Kiko e vi ci trovate bene, let me know! 🙂

Doppio haul Essence

Ciao a tutti! Più di una settimana fa sono stata da OVS per comprare un pantalone e ovviamente non mi sono lasciata scappare l’occasione di provare qualcuno dei nuovi prodotti della Essence, più un paio di cose per le sopracciglia di cui avevo bisogno, ma dato che avevo puntato lo Stampy set e non c’era, Giovedì sono passata da Coin per cercarlo e ho fatto qualche altro piccolo acquisto.

SAM_5280

Prima cosa che ho preso senza indugi (che già avevo visto giorni prima, ma mi ero trattenuta dal comprare) è stato il top coat “feather effect” numero 19 bird of paradise (c’è anche un’altra colorazione), ovvero quello con le pagliuzze colorate che a me ricordano i “diavoletti” che si mettono sui dolci, di cui non so dirvi se abbiano un altro nome preciso, se avete capito cosa intendo ditemelo! Comunque lo vedete sia applicato sull’unghia a destra, sopra uno smalto blu effetto zucchero (della Wjcon), sia su uno smalto rosa, sia su carta bianca.

Sull’unghia di sinistra, quello bianco e nero è sempre un top coat, “101 Dalmation”, presente solo in questa colorazione.

Quella “macchia” viola è il mascara per ciglia e capelli, che ho voluto mostrarvi sia su carta che sui miei capelli castani.
SAM_5298

Il colore mi piace, il fatto è che va ripassato, perché non mi sembra scriva abbastanza e soprattutto rende i capelli come paglia, quindi dopo vanno pettinati e questo fa andare via parte del colore. Insomma, sono un po’ delusa dal prodotto che più volevo provare, ma lo utilizzerò ancora e poi vi dirò se ne vale la pena oppure no.
SAM_5325

Ultimi acquisti del primo giro, la matita per sopracciglia nera (anche se dalle foto sembra marrone :/), il gel per sopracciglia e la matita occhi in gel 03 urban jungle (che è una delle novità). Nella prima immagine sono swatchate leggermente, nella seconda ho insistito con il colore (ovviamente la matita per sopracciglia è più dura, per questo non esce bene come l’altra), mentre nell’ultima foto ho sfregato un bel po’ con un fazzoletto per provare a toglierle, ma come vedete quella in gel ha resistito bene.

Ho provato tutti e tre i prodotti, ma del gel non so ancora dirvi niente. La matita per sopracciglia non mi convince al 100%, come resistenza sembra ottima, ma come effetto sembra far notare la sua presenza, più di quella Kiko che usavo prima e che mi è quasi finita. La matita in gel è ottima usata sulla palpebra mobile, un po’ meno all’interno dell’occhio, ma comunque non male. Ovviamente queste sono solo le prime impressioni.

SAM_5288

Nel secondo giro, come ho detto all’inizio, sono andata da Coin con uno scopo ben preciso, ed è proprio lo Stampy set che ho preso, insieme ad un paio di altri “dischetti”, come li chiama la Essence, dove ci sono i vari disegni.

SAM_5383

SAM_5384

Ho preso un temperamatite perché mi serviva, in più, dato che c’era la collezione limitata Cookies and Cream, non ho resistito all’ombretto 02 macaron, c’est bon!, però mi piaceva anche l’altro, che non so quale numero fosse, se lo 01 o lo 03. Volevo prendere anche l’illuminante, quello fatto di perle, ma ho evitato, per ora. In realtà speravo di trovare la Bloom me up! tools, perché mi interessano i pennelli, tornerò a dare un’occhiata più avanti. SAM_5388

Avete provato qualcuno di questi o degli altri nuovi prodotti Essence? Che ne pensate? 🙂

Haul: maledetti saldi!

Ciao! Ebbene sì, altro post haul (quasi tutto) di make up. La mia intenzione era quella di comprare un giubbino ed un libro (sono un’accanita lettrice), ma ovviamente il primo non l’ho trovato, mentre il libro era addirittura scontato a più del 50%, quindi ho potuto approfittarne per farmi passare qualche sfizio in più in tema “truccoso”.

Vi faccio vedere anche il libro in questione, nel caso vi interessi, credo che il titolo dica tutto. L’ho appena iniziato, magari vi farò sapere se ne vale la pena, se volete. Anche se, dal mio punto di vista, ogni libro vale un po’ del nostro tempo (mi sento come nella pubblicità “leggere è il cibo della mente, passaparola” xD).

Primo negozio di make up, come al solito, Kiko. C’erano i rossetti scontati a 5€ e visto che da tempo volevo provare i Double Touch ho deciso di approfittarne prendendo il numero 103. L’altro rossetto invece è un Luscious Cream n.513, e qui la colpa è di Internet, io cercavo un rosso (avevo puntato uno di quelli matt, ma non ero sicura ed ho lasciato perdere), poi ho visto questo in un’immagine e mi sono innamorata del colore. Il Double ancora non l’ho provato, ma vi assicuro che non mi si toglie dalla mano, il rossetto l’ho provato una volta sola, è splendido sulle labbra, si stende bene e dura abbastanza, ovviamente senza bere e mangiare. A sinistra il Cream, a destra il Double.

SAM_4980

Secondo negozio, Oviesse, dove per prima cosa ho preso la penna per la correzione dello smalto, che compro e ricompro, ormai non riesco più a farne a meno. Poi ho visto le limette in questa confezione carinissima, già le avevo puntate tempo fa, ma mi ero riuscita a fermare, o meglio mia madre mi aveva fermata, mentre stavolta ero da sola e le ho prese. Alla fine non so se sia un bene o un male andare in giro da soli. xD Una l’ho regalata a mia sorella, un’altra sicuramente finirà in borsa. E poi, folgorazione: finalmente ho trovato il dotter per la decorazione delle unghie! Già l’ho usato, già lo adoro. Tutti questi prodotti costano intorno ai 2-3 €.
Unico non Essence, il Color Infaillible di L’Oreal, che vedete ancora chiuso e senza swatch perché mi sono messa in testa di smaltire qualche ombretto, prima di aprirlo, ma non so se ci riuscirò. C’erano altri colori, ma erano tutti scuri, io ho preferito questo. Era scontato a 5€.

SAM_4982

Gli ultimi acquisti li ho fatti da Wjcon, diciamo che ci ero già passata davanti e avevo fatto finta di non vederlo, ma al ritorno non ho resistito. Sono entrata principalmente per i Pulpy Mat della limited edition Chicago Symphony, a 4,90€ invece di 6,90€. Io ho preso il numero 03 e l’ho già provato, vi dico solo che mi è venuta voglia di prenderne un altro, mi piace un sacco, è facile da stendere e anche questo dura.
Ho preso anche una matita Long Lasting Eyeliner a 4,90€ (non in saldo), perché ne ho sentito parlare benissimo ed ho trovato un grigio davvero bello, tra l’altro l’ho “swatchata” sia in negozio che a casa per fare le foto e vi assicuro che ho avuto difficoltà a toglierla dalla mano in entrambi i casi. L’ho usata poi anche all’interno dell’occhio e non avete idea della scrivenza e della durata che ho riscontrato! Consigliata!
Ultimo prodotto, il Quick eyeliner, perché era scontato a 3,90€  (solo di un euro, purtroppo) e il mio in gel di Catrice non mi sembra performante quanto all’inizio, quindi nel caso dovesse seccarsi del tutto aprirò questo.

SAM_4983

SAM_4984

Questo era tutto, spero di non avervi annoiati, fatemi sapere i vostri acquisti con i saldi e non! 😀

Momento tag: Prodotti PRO del 2014

Ciao! Un altro tag, stavolta visto su questo blog, che ho pensato di fare anche come promemoria personale, in quanto si tratta di una wishlist. Cominciamo subito!

1. Detersione viso:
Vale se dico che vorrei acquistare la Imetec Face Cleansing? Vorrei anche provare una delle maschere fresche di Lush e il tonico Acqua di luna.

acquadiluna-500x500

2. Crema viso:
Quando avrò finito la crema Essence e quella Bottega verde, sicuramente proverò la crema Eterea di Neve Cosmetics e forse anche la Idratante Prodigiosa di Garnier, che ho provato con un campioncino e non era male.

Immagine

sorb

3. Crema contorno occhi:
Ho sentito parlare bene di quella della Martina Gebhardt, se non sbaglio, però costa un po’ troppo! Per ora sto usando un semplice “anti-occhiaie” trasparente della Clinique.

4. Balsamo labbra:
Come avete visto dall’ultimo haul, ne ho preso un altro della Bottega Verde, perché mi è piaciuto quello che usavo, però prima o poi voglio provare i Crazy Rumors.

5. Crema mani e piedi:
Stessa cosa, nell’ultimo haul avete visto la crema mani e unghie di Bottega Verde.

6. Shampoo:
E’ da un po’ che vorrei provare “A testa alta” di Lush, da quando ancora si chiamava “Tutti frutti”, ma il prezzo mi frena.  E poi ho adocchiato lo shampoo “Anti-grasso limone & menta” di Lavera sul sito Ecco-verde, prima o poi lo prenderò.

sh

7. Balsamo:
Lo uso così poco che faccio fatica a terminare quello che ho, che se non mi sbaglio è della Garnier, quindi per ora non mi interessa molto come prodotto.

8. Fondotinta:
Dato che ho la pelle mista, vorrei provarne uno in mousse, ma per ora ho ben tre fondotinta, di cui uno vecchio da terminare e uno della Kiko che mi fa spuntare qualche imperfezione e non so come smaltire. Comunque mi attirano i prodotti SO’Bio étic, ne ho sentito parlare bene soprattutto su Youtube.

9. Cipria:
Mi trovo bene con quella di Neve Cosmetics, quindi non ne acquisterò altre, per ora.

10. Correttore Occhiaie:
Sarei curiosa di provare il Full Coverage Concealer di Kiko, ma non so se lo acquisterò mai, visto che sto usando con parecchia soddisfazione il correttore giallo (e anche minerale). Vedremo!

KM00102003principale_900Wx900H
11. Illuminante:
Non ne ho mai comprato uno, perché non lo uso, chissà, magari quest’anno mi darò anche all’illuminante, ma per ora non ne ho uno in mente.
12. Blush:
E’ da quando ho visto il video di giorgiapril sulla Benecos che mi incuriosisce il Sassy Salmon, visto sul sito Ecco-verde.
Immagine
13. Rossetti:
Ne ho diversi: quelli di Kate Moss in collaborazione con Rimmel, quelli Neve Cosmetics (in particolare Fruit Sushi) e il Vegas Volt della MAC, che ovviamente non ho mai preso per il prezzo…
Immagine mac
14. Lipgloss:
Ancora Rimmel, gli Apocalips. E mi incuriosiscono i lucidalabbra matt che la Essence metterà in vendita da marzo, che vi ho mostrato qui.
apocalips_lip_lacquer_PRODUCT
15. Matita Occhi:
Di nuovo Essence, voglio provare le matite in gel in vendita da marzo, che potete vedere qui. Ho sentito parlare bene delle matite long lasting di Wjcon, quindi la prossima volta che ci entrerò le proverò quasi sicuramente.
w
16. Mascara:
I love extreme di Essence, quello con la confezione nera. Ne parlano tutti troppo bene. L’avrei già provato, se non mi avesse attirato tanto il nuovo mascara nel tubetto simil-dentifricio… e adesso ho anche il Miss Manga (ancora sigillato).
csm_48751_bfca5eebd3
17. Ombretti Mono:
Oro lilla e Tobacco di Neve Cosmetics (che forse vedrete a breve…). Ma più di tutto aspetto una nuova collezione!
Immagine
18. Ombretti in crema:
Sento così tanto parlare dei Color Tattoo di Maybelline e dei Soul Color di Astra, che quasi non li sopporto più! Scherzo, ovviamente, vorrei provarli io stessa, ma penso che cercherò di terminare prima qualcuno degli ombretti in crema che ho già, per evitare che si secchino.
Immagine
19. Palette:
Continuo a dirmi che la Naked costa troppo, perciò… credo che cederò almeno alla Undressed della MUA, il dupe della famosissima palette Urban Decay.
undressed_3
20. Pennelli:
Vorrei prenderne uno o due per occhi della Neve, ancora non so benissimo quali, ma mi servono, perché quelli che ho pungono un po’. E sono ormai in fissa con i Real Techniques, spero di fare presto un viaggio a Londra e prenderli lì, piuttosto che fare un semplice ordine! 😀
powder_brush_52c7247c51885

21. Accessori:
Per quanto riguarda il make up, vorrei un piegaciglia senza la parte sporgente, quella che va a sbattere sulla guancia, spero si capisca di cosa parlo. xD
Invece per quanto riguarda gli accessori non make up, è da tempo che vorrei una collana con un ciondolo a forma di nota musicale, tipo questa (la foto è stata presa dal sito Etsy).

il_570xN.455381750_84hs
Spero che il tag vi sia piaciuto. 🙂
Come dico sempre, scrivetemi nei commenti se l’avete fatto anche voi, verrò a leggere. 🙂