Mineral Days Neve Cosmetics

Ciao! Come ogni estate arrivano i saldi e soprattutto i Mineral Days sul sito Neve cosmetics! Si tratta di sconti sull’intera gamma minerale, quindi fondotinta, ciprie, correttori, ombretti, blush e bronzer minerali.

NeveCosmetics-MineralDays2014-header

Come potete vedete dalle immagini, gli sconti saranno presenti dal 9 al 22 luglio.

Questi i consigli di Neve per prepararsi al meglio 😀 :

1- organizza una wishlist di prodotti minerali che desideri regalare e regalarti;
2- segna sul calendario la data di inizio dei Mineral Days;
3- dillo a chi vuoi!NeveCosmetics-MineralDays2014-calendarIo ne approfitterò solo se anche mia sorella vorrà prendere qualcosa, perché al momento nella mia wishlist di minerale c’è solo l’ombretto Quetzal, oltre al Fruit Sushi e alla Rugiada per make up, che non andranno in sconto quindi non acquisterei ora.

E voi, cosa avete nella vostra wishlist? Cosa mi consigliate? 😀

 

Annunci

Momento tag: i primi della classe!

Ciao a tutti! Oggi sono contentissima di fare questo tag, perché sono stata taggata dalla splendida Ariel make up, a cui mando un bacio! La creatrice è Laura de Il mio beauty e le regole sono:
– citare Laura come ideatrice del tag;
– rispondere alle domande;
– taggare altre 5 blogger.

1) Il primo della classe primer occhi:
Ho provato 3 primer fino ad ora, due Essence ed uno di cui non ricordo neanche il marchio, anni fa, ma nessuno di questi mi ha convinta, perciò al momento mi sento di dare questo “premio” non ad un primer, bensì allo stick eyeshadow della Kiko n.25, che mantiene parecchio gli ombretti sulla palpebra, meglio dei primer veri.

2) Il primo della classe correttore:
Yellow di Neve Cosmetics. Ho provato quello in stick della Kiko e forse anche qualcos’altro, ma Yellow è il migliore.

3) Il primo della classe fondotinta:
Anche qui Neve, l’High Coverage. All’alba dei tempi ne usavo uno liquido, poi uno in polvere di Kiko, e da quasi un anno questo. Copre tanto, ne basta poco quindi dura, è minerale quindi non mi crea ulteriori imperfezioni, il colore sembra perfetto per me che sono una fantasmina. Cosa chiedere di più? L’unico problema è che devo idratare bene le zone secche, prima, altrimenti le evidenzia.

4) Il primo della classe blush:
E.l.f. linea studio del colore Mellow Mauve.

5) Il primo della classe rossetto:
Kiko Smart Lipstick 904, anche se qui la scelta è stata un po’ difficile. 🙂

KM0020101290400goccia_140Wx140H

6) Il primo della classe ombretto in crema:
Pupa Vamp!, soprattutto nel colore 600 Illusion Gray, ma anche il numero 301 Sky Blue.

240014600_big_192003

7) Il primo della classe ombretto mono:
Camaleonte di Neve Cosmetics (anche se la scelta mi costa fatica, come Ariel ne metterei un quintale! xD), perché è marrone con riflessi verdi, quindi oltre ad essere super particolare, lo trovo adatto per i miei occhi verde-azzurri.

ombretto-camaleonte

8) Il primo della classe palette ombretti:
Sleek Showstopper. Io amo le Sleek, vorrei tanto prendere la Ultra Matte V2, qualcuno di voi ce l’ha? Me la consigliate?

4

9) Il primo della classe pennello occhi:
Pennello piatto Bellaoggi, che uso molto spesso, ovvero ogni volta che applico ombretti in polvere.

image

10) Il primo della classe mascara:
Sono rimasta con l’idea che il mio preferito sia l’Hypnose star di Lancome, nella colorazione Noir Midnight. Provai un campioncino che uscì in regalo da un giornale e me ne innamorai. Non l’ho mai preso in full size perché il prezzo è di circa 30€, ma un giorno lo riproverò (e magari penserò che non è così fantastico come credevo). Intanto conservo il campioncino.

b_162092_3605532881201

11)  Il primo della classe cipria trasparente:
Matte di Neve Cosmetics, l’unica cipria trasparente che io abbia mai provato.

12)  Il primo della classe brand bio:
Non ho provato tantissimi prodotti bio, Neve Cosmetics vale? 🙂

logo

13)  Il primo della classe brand low cost makeup:
Ne ho provati diversi: Kiko, Wjcon, Essence e anche qualcosina di altri marchi, e nonostante ultimamente io stia amando anche la Wjcon, devo dire che la Kiko la conosco da più tempo e quindi scelgo questo marchio.

download

14)   Il primo della classe sito acquisti makeup online:
Neve Cosmetics, di nuovo. Ho acquistato anche da E.l.f. e ho ricevuto qualche prodotto da Buff’d, ma Neve fino ad ora è rimasta insuperata e insuperabile.

logo

15)  Il primo della classe brand lusso makeup:
Sento sempre parlare, su Youtube e Internet in generale, di brand costosi, che sia MAC, che mi attira da tempo con la sua Naked e i suoi rossetti, o che siano altri marchi, però fino ad ora non ne ho mai provato neanche uno, se non si vuole tener conto del campioncino di mascara citato sopra. Non mi sono ancora convinta che serva spendere molti soldi per uno sfizio, per fortuna. Spero di resistere ancora un po’. 🙂

Il tag è finito, ora non mi resta che taggare altri 5 blog:
(chiedo scusa se l’avete già fatto e non me ne sono accorta)

Foffyland

Make up deer

Un’estetista tra i mulini

Belletto! Make up and beauty blog

E ovviamente tutti voi che passate di qui! 🙂

Buff’d cosmetics

Ciao a tutti! Poco fa mia madre è venuta in camera dicendo che c’era una lettera per me dal Canada e io ero abbastanza sorpresa, fino a che non ho realizzato cosa fosse: il kit “di prova” dei cosmetici Buff’d! In poche parole, ho richiesto questo kit totalmente gratuito in quanto blogger, e loro mi hanno contattata un paio di settimane fa dicendomi di essere pronti ad inviarmelo e richiedendo i miei dati. E’ un’idea che apprezzo molto!

E’ ovvio che non mi hanno assolutamente pagata per questo, né mi hanno chiesto di scrivere al riguardo, ma è anche ovvio che io lo faccia, per correttezza, dato che sono stati così gentili. Qui in basso potete vedere i sample che mi sono arrivati.

SAM_4083

In alto, tre eye shadow – satin pearl: “tinsel”, “egg nog” e “gingerbread”.
In basso, il blush – satin pearl “winterchill” e due fondotinta, “neutral – medium light” e “beige – medium light” (le colorazioni me le hanno chieste per email, ma ne hanno tantissime, speriamo bene!).

C’è anche l’inci sulle bustine (quelle scritte circolari), ve ne lascio uno se foste interessate:

Mica, Titanium Dioxide, Zinc Oxide, Iron Oxides, Ultramarines (inci del fondotinta neutral – medium)

Ci tengo a tal proposito a precisare che sono prodotti minerali.

Vi lascio gli swatches di ombretti e blush, escludendo il fondo, il cui colore verrebbe alterato da quello della mia pelle.

SAM_4091

SAM_4096

SAM_4098

SAM_4100

Sono tutti molto luminosi, vi farò sapere dopo averli provati com’è la scrivenza sull’occhio, come vedete sulla mano sono molto delicati.

SAM_4094

 

Questa è la quantità del fondotinta neutral – medium light, sinceramente è più di quello che mi aspettavo vedendolo dalla bustina!

Fatemi assolutamente sapere se avete mai provato qualcosa di questo marchio, sono molto curiosa! Buona serata! 🙂

Momento Tag: I Magnifici Sette

Ciao! Era da un po’ che non facevo un tag, quindi eccolo qui! Questo l’ho visto da Ariel Make up, che vi consiglio di visitare. 🙂

Si tratta di indicare 7 prodotti con i quali partiremmo tranquillamente senza sentire la mancanza di niente, più 3 prodotti bonus. Sono esclusi pennelli, struccanti, creme e cose del genere.  Solo make up, insomma.

Ovviamente siete tutti taggati, se fate anche voi questo tag basta dirmelo nei commenti e verrò a leggervi. 🙂

KM00308001principale_600Wx600H

Il primo prodotto è assolutamente la matita per le sopracciglia, di cui vi ho parlato in un vecchio post sui preferiti e continua a piacermi, non da un effetto esagerato e poi il prezzo è basso e insieme alla matita trovate il temperino e il pettinino, che mi sembra un’ottima cosa. Io uso quella nera. Costa 5,90€ e secondo me li vale, ma non ho provato nessun’altra matita per sopracciglia per fare un confronto.

correttore-yellow
Secondo immancabile prodotto è il correttore, perché ho delle occhiaie tremende. Per fortuna con l’abbronzatura si attenuano, ma dato che il tag non si riferisce a vacanze estive ma a qualsiasi tipo di viaggio, devo per forza inserirlo! Al momento ne uso due, e anche di questi vi ho già parlato, uno è quello di Kiko, ma il correttore che inserisco nel tag è quello di Neve Cosmetics, Yellow, perfetto per le mie occhiaie violacee. Costa 3,90€ in mini-size, che vi assicuro è pienissima.

NeveCosmetics-FondotintaHighCoverage-img

Terzo prodotto, lo so, sono scontata, ma è il fondotinta. Nelle ultime settimane alterno il Soft Focus di Kiko che non vedo l’ora di finire, ad uno liquido che ho da troppo tempo, a quello che preferisco, cioè l’High Coverage di Neve. Copre molto, resiste, essendo in polvere è indicato per la mia pelle mista/grassa ed è minerale, quindi niente schifezze (mentre ho il sospetto che il fondo Kiko mi faccia uscire qualche brufolo!). Il costo di circa 13,90€ non è pochissimo, ma neanche tanto, secondo me, specialmente viste le sue prestazioni. E’ chiaro che dipende dal tipo di pelle, ad esempio se avete la pelle secca non ve lo consiglio.

KM0030300910000principale_600Wx600HGiuro, stavo dimenticando la mia super matita nera di Kiko! xD La adoro, resiste anche nella rima interna, è nera nerissima, costa 4,20€, insomma, cosa chiedere di più??

SAM_4021

SAM_4022

Come sesto prodotto inserisco questa palette Nouba che ho portato con me in vacanza quest’estate. E’ stato un regalo di diversi anni fa, quindi non so dirvi il prezzo, ma ho visto che non è una marca low cost. Inoltre alcuni ombretti non facevano proprio per me (tipo i viola) così dopo anni di inutilizzo li ho un po’ modificati… insomma, ho mischiato diversi colori. Inserisco questa perché contiene non solo ombretti, ma anche parecchi lucidalabbra e due blush (oltre ad una matita e al posto per i pennellini, come potete vedere).

SAM_4036

In aggiunta alla palette di prima che, strano ma vero, non ha neanche un grigio (e io amo il grigio sugli occhi!) aggiungo come penultimo prodotto questa palettina di Sibella make up, pagata pochissimo.

SAM_4042

Infine, un rossetto (come rinunciarvi? xD), qui vi mostro in particolare uno dei nuovi di Essence, lo 01 Coral calling, che potete vedere swatchato proprio nell’ultimo post haul Essence.

I prodotti “principali” sono finiti, ora veniamo ai 3 di cui potrei fare a meno ma che porterei volentieri.

SAM_4025

Ovviamente, come potevo non inserire neanche uno smalto? In vacanza non perdo molto tempo dietro il trucco, figuriamoci dietro le unghie, per cui questo smalto è l’unico che ho usato quest’estate, si chiama Call you later, numero 932 di Sinful Colors. Se non sbaglio, il prezzo è di 3,50€. Questo è uno smalto trasparente con glitter verdi, e i glitter, si sa, resistono un sacco, quindi per circa una settimana non ho avuto il minimo bisogno di ritoccarlo.

medium_2012-25-09_Upim_shaka_CODICE709186-709187-709188-709189-709190-709191-709192-709193_h1000png20130118-2182-11s79uv

Anche qui probabilmente sarò banale, ma come può mancare il mascara in un beauty da viaggio?? Da poco ho ripreso ad usare spesso il mio mascara di Shaka, che avevo un po’ messo da parte con il caldo, ma devo ammettere che l’effetto che da mi piace tantissimo! E’ un vero nero, con un effetto allungante, ma purtroppo poco incurvante, che è la cosa che vorrei di più dato che le mie ciglia sono abbastanza lunghe già da sole, comunque non mi lamento per 5,99€.

SAM_4055

Ultimo ma non ultimo, questo stick di Kiko, il numero 07, beige dorato, davvero stupendo. La foto l’ho fatta ora, quindi con la luce artificiale non è il massimo, ma vi assicuro che è bellissimo. Non l’ho mai usato come base per ombretti, ma è una cosa che voglio provare assolutamente, ma lo uso spesso per illuminare l’angolo interno. Tra l’altro mi si è appena rotto… 😦 xD

Questo tag lunghissimo è finito, spero vi piaccia, fatemi sapere! 🙂

My Top 5 I’m late

Ciao! Ultimamente ho visto tantissime ragazze fare questo tag, perciò ho deciso di proporlo anch’io. Si tratta semplicemente di scegliere 5 prodotti che usiamo se siamo in ritardo.

Vi dico subito che io, avendo delle occhiaie tremende e – purtroppo – brufoli, non riesco proprio a rinunciare a fondo e correttore, perciò il primo prodotto che ho scelto è il fondo di Neve Cosmetics, di cui vi ho già parlato più di una volta (trovate la review qui). E’ il primo step che faccio, anche se sono in super ritardo.

Secondo prodotto è, come dicevo, il correttore, sempre di Neve Cosmetics, perché il giallo va a coprire le mie occhiaie viola (vi ricordo che invece per le occhiaie tendenti al blu serve un correttore arancione). Ve ne ho parlato in questo post sui preferiti.

Nello stesso post vi ho parlato anche del prossimo prodotto, ovvero Lips & Cheeks di Kiko (ed. limitata) che uso, come suggerisce il nome, sia come blush che come lucidalabbra, in modo da risparmiare un ulteriore step e quindi ulteriore spreco di tempo per decidere quale rossetto o gloss usare.

Il quarto prodotto è sicuramente la cipria, avendo io una pelle mista/grassa preferisco sempre usarla, e ormai da due mesi uso solo la Matte di Neve Cosmetics.

Dato che amo truccare gli occhi, come ultimo prodotto direi un ombretto compatto, poiché con quelli in polvere magari serve un minimo di accortezza in più. Anche senza primer, se vado proprio di fretta, sebbene capiti raramente che io non lo usi.

Questo è tutto, come al solito se anche voi avete fatto o farete questo tag lasciatemi il link nei commenti e verrò a vederlo. Ne approfitto anche per dirvi che probabilmente nelle prossime due/tre settimane non potrò scrivere nulla, perciò vi auguro buone vacanze! 🙂

Haul Neve Cosmetics #2

Ciao! Sono davvero contenta di scrivere questo post, ormai amo Neve Cosmetics! Anche questo secondo ordine mi è arrivato velocissimamente, nonostante con i saldi molte persone abbiano fatto acquisti. Il pacco era sigillato perfettamente, la bustina integra (la prima volta mi era arrivata rotta) e anche leggermente più grande di quella dell’altra volta, probabilmente perché oltre i formati mini, c’erano anche due pennelli e il full-size del fondo. Ma andiamo con ordine, vi faccio vedere i miei acquistini:

SAM_2439

Qui sopra, tutti i prodotti nell’apposita bustina di Neve, che ho girato per fare la foto. Sotto, i pennelli Flatbuki (11,90€) e Turquoise Eyebuki (8,90€), NON in saldo. Sono entrambi molto versatili: il primo può essere usato per il fondo minerale e liquido, per la cipria ed il blush, il secondo per stendere e sfumare ombretti, correttori e matite. Entrambi hanno le setole piatte, che, oltre alla versatilità, è uno dei motivi per cui mi sono decisa a comprarli. Ancora non li ho provati, ma non vedo l’ora.

SAM_2441

Qui vedete il fondo High Coverage nella colorazione Ligh Warm, pagato 11,12€ in saldo invece di 13,90€. Se vi interessa, ho scritto una review su questo prodotto. Accanto, l’unico blush che ho preso, Summertime, pagato 3,12€ invece di 3,90€. E’ un rosa davvero spettacolare, inoltre l’ho visto usato anche come ombretto e lucidalabbra e mi è piaciuto tantissimo, quindi lo farò sicuramente anch’io.

SAM_2442

SAM_2454

Infine, ecco gli ombretti: Camaleonte, Pixie Tears (edizione limitata Immaginaria) e l’omaggio Collier (ed. limitata French Royalty). Negli swatch, quello marrone/rossiccio è Camaleonte, quello verde/blu è Pixie Tears e quello argento è Collier, il più brillante e anche il più ‘svolazzante’. Temo che i riflessi non si vedano nelle foto, ma vi assicuro che i primi due sono duochrome, mentre il terzo è veramente luminosissimo. Anche questi, come il blush, li ho pagati 3,12€ in saldo (tranne ovviamente Collier).

SAM_2443

SAM_2447
Fatemi sapere se questi acquisti vi sono piaciuti e se avete approfittato (o state per farlo) anche voi dei Mineral Days Neve Cosmetics. Buona serata!

Review High Coverage Neve Cosmetics

Ciao! Eccomi finalmente con la review del fondotinta di Neve Cosmetics, High Coverage, nelle colorazioni Light Neutral e Light Warm, che vi ho mostrato qui. Non ho fatto swatch perché il risultato sarebbe stato alterato dal mio incarnato. Fino ad ora ho fatto sicuramente più di 5 applicazioni sia con il Warm che con il Neutral, magari non è moltissimo per parlarvene approfonditamente, ma a me è bastato per decidere di comprare la full-size, appena ci sarà la Mineral Week o comunque i saldi.

NeveCosmetics-FondotintaHighCoverage-img

Parto col dire che la prima volta che l’ho provato la coprenza mi ha lasciata sbalordita (non a caso si chiama High Coverage). Prima usavo il Soft Focus di Kiko, fino a che non mi sono spuntate diverse imperfezioni, che quel fondo non riusciva per nulla a coprire, e dato che non andavano via ho deciso di orientarmi sul minerale anche per lasciar respirare la pelle.

Come dicevo, la coprenza è alta, copre i rossori e le macchie alla perfezione e quindi uniforma l’incarnato, copre anche molto i brufoli, ovviamente se questi sono in rilievo si noteranno con qualsiasi cosa voi mettiate sopra.

L’unica pecca è che, avendo io una pelle mista, devo stare molto attenta quando lo applico nella zona dell’attaccatura delle sopracciglia, dove è secca, mentre non ho nessun problema sul resto del viso. Devo precisare però che di solito non metto la crema prima dell’applicazione del fondo, quindi magari è un errore mio che sarebbe facilmente risolvibile.

Per ora lo applico con un kabuki, il fondo si stende senza problemi, non mi lascia chiazze. Dico “per ora” perché sicuramente comprerò il Flatbuki o comunque un pennello “flat”, ovvero a setole piatte, principalmente perché col kabuki che ho non mi trovo benissimo e non ho altri pennelli con cui stendere il fondo, ma anche perché dovrebbe dare una coprenza ancora maggiore, e poi sono curiosa di provare questa tipologia di pennello.

Il fondo mi dura sul viso molte ore applicando la cipria Matte, sempre di Neve. Non ho mai provato senza, ho invece provato con un’altra cipria, ma solo una volta, per cui non so dirvi se ci siano differenze sostanziali (per questo non ho fatto una review sulla cipria). Anche con il caldo che sta facendo in questi giorni, quando torno a casa (anche dopo 7 ore circa, solo riapplicando un po’ di cipria nel mezzo) il fondo è lì, e la cosa ovviamente mi fa molto piacere.

Delle diverse applicazioni di cui parla il sito (asciutta, bagnata, mischiando il fondo alla crema) io ho provato solo quella asciutta, per fare prima, anche perché non ho uno spruzzino e quindi dovrei bagnare il pennello e poi tornare in camera, dove abitualmente mi trucco… insomma, è più comodo prenderlo dalla jar e metterlo, ma sono certa che, almeno per curiosità, proverò anche l’applicazione bagnata. Riguardo quella con la crema, so che ne diminuisce la coprenza, e poi non ho una crema totalmente bio, quindi vanificherei anche il fatto di applicare un fondo minerale.

Come ultima cosa ci tengo a dirvi che ho provato anche le tonalità Medium Warm e Medium Neutral, la prima è di poco più scura del Light Warm, mentre la seconda è ancora più scura, quindi spero di poterle usare con i diversi gradi dell’abbronzatura!

Spero di non avervi annoiato con un post così lungo, è la prima review che faccio e ci tenevo a dirvi tutto, se nonostante questo vi sembra che io abbia dimenticato qualcosa, chiedete pure nei commenti. Buona serata a tutti. 🙂

Flat Perfection di Neve Cosmetics

Oggi ho trovato sul web una novità: da mercoledì 29 maggio sarà disponibile sul sito Neve Cosmetics il primo fondotinta di questo marchio minerale, il Flat Perfection.

51

Le tonalità hanno gli stessi nomi di quelle dei fondotinta in polvere: Fair Neutral, Light Rose, Light Neutral, Light Warm, Medium Neutral, Medium Warm, Tan Neutral, Tan Warm. Spero che il colore corrisponda, in modo da sapere già quale acquistare, ma prima di tutto sono curiosa di sapere se ha la stessa coprenza di quello in polvere. Il prezzo non si sa ancora, ma immagino che non sarà molto diverso da quello dei fondotinta già presenti sul sito (€13,90). Ricordo che in genere la Neve effettua delle promozioni al lancio di nuovi prodotti.

Questo è l’INCI: Talc, Mica, Silica, Titanium Dioxide [Titanium Dioxide], Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Lauroyl Lysine, Zinc Stearate, Cetearyl Ethylhexanoate, Caprylyl Glycol, Aluminum Hydroxide, Retinyl Palmitate, Tocopheryl Acetate, Ci 77491 [Iron Oxide], Ci 77492 [Iron Oxide], Ci 77499 [Iron Oxide].

Aspetto con ansia di sapere altro su questo prodotto, e voi?