Top 5 rossetti per l’estate

Ciao a tutti! Oggi, come da titolo, vi mostro i rossetti che mi piace di più indossare in questo periodo estivo. Prossimamente pubblicherò anche il post sugli smalti. 🙂

SAM_5958

Primo fra tutti, il numero 102 dei Pupa Volume, di cui vi ho parlato anche l’anno scorso, tornata dalle vacanze, perché portai con me solo questo e un rossetto rosso (quello in basso). E’ un rosa che sulla mano sembra scuro, ma in realtà è abbastanza acceso. Purtroppo in estate diventa un po’ troppo morbido, a volte infatti l’ho messo in frigo!

Continuando c’è lo 01 di Essence della nuova linea di rossetti, quelli con il packaging nero. Non ne ho della vecchia linea quindi non posso fare paragoni, ma questi sono davvero confortevoli e facili da applicare. Questo in particolare è un bel corallo.

Il terzo è un fucsia di Kiko, il numero 904. Mi piace come colore e stesura, non saprei dire sulla durata perché mi capita di controllare sempre dopo mangiato e tutti i rossetti a quel punto sono praticamente svaniti o quasi.

Gli ultimi due sono quelli che utilizzo molto anche nelle altre stagioni, ovvero un nude di Pupa “Atomic Red Mat 06” e il rosso cui accennavo all’inizio, il n. 204-02 di Sibella make up, che è anche profumato. 🙂SAM_5961

Questi sono i miei preferiti per l’estate, fatemi conoscere i vostri, se vi va! 😀

Annunci

Haul: maledetti saldi!

Ciao! Ebbene sì, altro post haul (quasi tutto) di make up. La mia intenzione era quella di comprare un giubbino ed un libro (sono un’accanita lettrice), ma ovviamente il primo non l’ho trovato, mentre il libro era addirittura scontato a più del 50%, quindi ho potuto approfittarne per farmi passare qualche sfizio in più in tema “truccoso”.

Vi faccio vedere anche il libro in questione, nel caso vi interessi, credo che il titolo dica tutto. L’ho appena iniziato, magari vi farò sapere se ne vale la pena, se volete. Anche se, dal mio punto di vista, ogni libro vale un po’ del nostro tempo (mi sento come nella pubblicità “leggere è il cibo della mente, passaparola” xD).

Primo negozio di make up, come al solito, Kiko. C’erano i rossetti scontati a 5€ e visto che da tempo volevo provare i Double Touch ho deciso di approfittarne prendendo il numero 103. L’altro rossetto invece è un Luscious Cream n.513, e qui la colpa è di Internet, io cercavo un rosso (avevo puntato uno di quelli matt, ma non ero sicura ed ho lasciato perdere), poi ho visto questo in un’immagine e mi sono innamorata del colore. Il Double ancora non l’ho provato, ma vi assicuro che non mi si toglie dalla mano, il rossetto l’ho provato una volta sola, è splendido sulle labbra, si stende bene e dura abbastanza, ovviamente senza bere e mangiare. A sinistra il Cream, a destra il Double.

SAM_4980

Secondo negozio, Oviesse, dove per prima cosa ho preso la penna per la correzione dello smalto, che compro e ricompro, ormai non riesco più a farne a meno. Poi ho visto le limette in questa confezione carinissima, già le avevo puntate tempo fa, ma mi ero riuscita a fermare, o meglio mia madre mi aveva fermata, mentre stavolta ero da sola e le ho prese. Alla fine non so se sia un bene o un male andare in giro da soli. xD Una l’ho regalata a mia sorella, un’altra sicuramente finirà in borsa. E poi, folgorazione: finalmente ho trovato il dotter per la decorazione delle unghie! Già l’ho usato, già lo adoro. Tutti questi prodotti costano intorno ai 2-3 €.
Unico non Essence, il Color Infaillible di L’Oreal, che vedete ancora chiuso e senza swatch perché mi sono messa in testa di smaltire qualche ombretto, prima di aprirlo, ma non so se ci riuscirò. C’erano altri colori, ma erano tutti scuri, io ho preferito questo. Era scontato a 5€.

SAM_4982

Gli ultimi acquisti li ho fatti da Wjcon, diciamo che ci ero già passata davanti e avevo fatto finta di non vederlo, ma al ritorno non ho resistito. Sono entrata principalmente per i Pulpy Mat della limited edition Chicago Symphony, a 4,90€ invece di 6,90€. Io ho preso il numero 03 e l’ho già provato, vi dico solo che mi è venuta voglia di prenderne un altro, mi piace un sacco, è facile da stendere e anche questo dura.
Ho preso anche una matita Long Lasting Eyeliner a 4,90€ (non in saldo), perché ne ho sentito parlare benissimo ed ho trovato un grigio davvero bello, tra l’altro l’ho “swatchata” sia in negozio che a casa per fare le foto e vi assicuro che ho avuto difficoltà a toglierla dalla mano in entrambi i casi. L’ho usata poi anche all’interno dell’occhio e non avete idea della scrivenza e della durata che ho riscontrato! Consigliata!
Ultimo prodotto, il Quick eyeliner, perché era scontato a 3,90€  (solo di un euro, purtroppo) e il mio in gel di Catrice non mi sembra performante quanto all’inizio, quindi nel caso dovesse seccarsi del tutto aprirò questo.

SAM_4983

SAM_4984

Questo era tutto, spero di non avervi annoiati, fatemi sapere i vostri acquisti con i saldi e non! 😀

Momento tag: L’ultimo arrivato

Buonasera! Oggi un altro momento tag, spero vi piaccia!

Regole:
– aggiungere come immagine introduttiva la foto di un gufo (io ho scelto una civetta, però…);
– rispondere alle 20 domande;
– taggare chi vi pare.

Civetta_Edvige_H_4ec53c875e6a8

1. Ultimo fondotinta acquistato/ricevuto? Quello di Neve Cosmetics, di cui presto farò una recensione, sto cercando di provarlo il più possibile, intanto potete vederlo qui.

2. Ultima cipria? Matte di Neve Cosmetics.

3. Ultimo correttore? Yellow… anche questo di Neve (tra l’altro lo adoro!).

4. Ultima terra? L’unica terra che io abbia mai avuto faceva parte di una trousse di Pupa ricevuta in regalo, ma devo ammettere che non l’ho mai usata come terra, solo mischiata al blush della stessa trousse per avere un colore particolare e cercare di consumare un po’ i due prodotti (che ho ancora).

5. Ultimo blush? Kiko Glow Touch Lips & Cheeks della collezione Fierce Spirit. Lo uso quasi sempre e mi piace tantissimo! La colorazione che ho io è la numero 6 “Ginger Twist”, ma sto pensando di prenderne almeno un altro con i saldi, se ne troverò ancora.

6. Ultimo illuminante? Mai preso uno, ma ho adocchiato quello della ed. limitata Essence “Me & My Ice Cream” e se lo troverò lo prenderò sicuramente.

7. Ultimo gloss? Infinite Shine “Nude-Tritious” di Catrice.

8. Ultimo rossetto? Probabilmente i tre della Rebecca Make-up che vi ho già mostrato qui.

9. Ultima matita? Neve Cosmetics “Blu/Petrolio”, che potete vedere in questo haul. Davvero bellissima.

10. Ultimo ombretto? Catrice numero 560 “I like to mauve it” (swatch qui).

11. Ultimo eyeliner? Ancora Catrice, l’eyeliner gel 010 “Black Jack with Jack Black”.

12. Ultimo mascara? Shaka LASHES 3D.

13. Ultimo prodotto per sopracciglia? Il kit Essence, che ho provato ad usare due o tre volte ma non mi è piaciuto (o forse sono io che non so come usarlo bene…).

14. Ultimo primer? Colour Arts Essence.

15. Ultimo prodotto per la cura del viso? La crema idratante della linea Pure Skin di Essence e il gel per le imperfezioni (ve ne parlerò sicuramente in un post).

16. Ultimo prodotto per la cura del corpo? Una crema Dove, in realtà comprata da mia madre, ma che sto usando soprattutto io e mi sta piacendo molto. A parte questo vorrei comprare uno scrub ma ancora non ho trovato quello giusto… diciamo che è il prezzo a frenarmi, più che altro, però ho visto che ne ha fatti un paio H&M, vorrei proprio provarli!

17. Ultimo prodotto per la cura dei capelli? Ho comprato per la seconda volta lo shampoo Garnier Fructis alla menta di cui vi parlato qui.

18. Ultimo accessorio? Un bracciale simile a quelli Ops! giallo, davvero carinissimo!

19. Ultimo smalto? Due Sugar Mat, un Mirror e un Nail Care di Kiko, trovate tutto qui.

20. Ultimo profumo?  Non ne compro uno da tantissimo, comunque l’ultimo è stato Tesori d’Oriente al The Verde. In casa abbiamo anche quello al Muschio Bianco, ma non lo preferisco.

Questo è tutto! Naturalmente siete tutti taggati, se volete basta lasciarmi un commento con il link al vostro tag e verrò a leggerlo. Buonanotte!

Welcome Spring!

Ciao! Ho visto questo tag su Internet e ho pensato di rifarlo, sono un po’ annoiata!

 

Qual è l’ultimo acquisto che hai fatto? Ne ho scritto già un intero post, comunque tre smalti, una base/top coat e un piccolo contenitore.

Qual è il tuo negozio online preferito? Ho fatto un solo ordine online, come ho detto in questo post, da Neve Cosmetics.

Qual’è la tua marca di make up preferita? Per ogni prodotto ho una marca, amo le palette Sleek, gli smalti Shaka, i kajal Kiko, i fondi Neve…

E di abbigliamento? Non mi interessa molto la marca, basta che il capo in questione mi piaccia (e che non costi un patrimonio)!

Quale sarà il tuo must per l’estate? Sono in fissa con i colori pastello, in particolare menta e pesca!

Rossetto o Gloss? Sto adorando i rossetti, ma mi ritrovo sempre a mettere il gloss per non evidenziare le labbra screpolate…

Mascara nero o colorato? Nero, mai usato di altro colore fino ad ora.

Il tuo colore di smalto top? Ultimamente mi attirano i colori primaverili, come l’arancio; in genere amo il grigio.

Occhi o labbra in primo piano? Occhi.

BIO si o no? Ogni volta che è possibile.

Ombretti mat o shimmer? Nel 90% dei casi uso ombretti shimmer.

Make up colori pastello si o no? Sì, soprattutto in questa parte dell’anno.

D’estate fondotinta si o fondotinta no? Non so, magari per le serate speciali…

Terra o Blush? Blush.

L’ombretto più usato? Non ne ho uno, cerco di usare tutti quelli delle Sleek Lagoon e Showstoppers, che amo.

Scarpe o borse, cosa preferisci? Ultimamente borse!

Shorts o Mini? Short, assolutamente.

Camicia si o no? No. Senza offesa.

Giornata al mare o in montagna? Mare tutta la vita!

Vestitino lungo o corto? Diciamo alle ginocchia, va.

Parto con il minimo indispensabile o porto dietro mezza casa? Minimo indispensabile, cioè tutto quello che ho… xD No, scherzo, porto moolte maglie, per il resto in genere so trattenermi.

Abbronzatura sì o abbronzatura no? In estate ovviamente sì, ma non ritengo necessario farsi le lampade in qualsiasi periodo dell’anno. Opinione personale.

 

Se lo fate anche voi, lasciatemi il link qui sotto e verrò a leggerlo. Buona serata a tutti!

Preferiti Marzo/Aprile

Ciao!! Secondo post che faccio sui preferiti dopo quello di Gennaio/Febbraio.

Non compro miliardi di prodotti, ecco perché non ne scrivo uno ogni mese, comunque cominciamo.

Per prime non posso che inserire le palette Sleek, di cui vi ho già parlato in un altro post, quindi qui non mi dilungherò molto. Posso dirvi, dopo aver provato diversi colori di entrambe, che sono tutti scriventissimi (tranne forse uno o due colori molto chiari) e durano diverse ore anche senza primer. Al momento sto usando esclusivamente queste palette per provare tutti i colori e perché hanno una qualità davvero ottima. Da non sottovalutare il prezzo di €9,90! Stupende!

Secondo prodotto che sto usando ogni volta che mi trucco sono i pennelli Essence per la cipria e il blush, che dovrebbero costare rispettivamente  €3,49 e €3,29. Mi piacciono perché sono morbidissimi, di peli sintetici (così evitiamo di dare ulteriori problemi agli animali, ricordo che alcuni vengono uccisi per questo) e mi ci trovo bene.

 

 

 

 

 

 

 

Passiamo al terzo prodotto, che ultimamente considero indispensabile, ovvero la matita per sopracciglia della Kiko, io utilizzo la numero 01, nera, e mi ci trovo davvero bene, la punta è dura come è giusto che sia per una matita del genere e sfumandola un po’ non si nota e quindi non da un effetto finto. In genere si suggerisce di usare una matita o degli ombretti di una tonalità più chiara delle proprie sopracciglia per dare un effetto naturale, ma fino ad ora non ci ho mai provato.

KM00308001principale_600Wx600H

Come quarto prodotto ho pensato di inserire un prodotto labbra, uno dei rossetti di cui vi ho parlato qui, precisamente quello di Sibella Make up (alla domanda 8). Come già detto lì, ha un bel colore, un buon profumo e anche il packaging mi piace.

L’ultimo prodotto di cui vi parlo non fa parte del make up, ma è uno shampoo: Garnier Fructis alla menta per capelli normali rapidi ad ingrassarsi, pagato fra i due e i tre euro. L’INCI non è perfetto, ma almeno è al 97% biodegradabile e ha solo quattro pallini rossi (potete controllarlo qui). Mi piace come mi lascia i capelli, che profumano di menta per un po’, anche se purtroppo non riesce a farmeli rimanere puliti per più di un giorno. Forse sono i miei capelli che sono ancora troppo stressati (fino a poco tempo fa restavano puliti ancora meno, li lavavo ogni giorno e probabilmente con shampoo eccessivamente aggressivi). Spero di poter pian piano passare agli shampoo totalmente naturali e far tornare alla normalità i miei capelli.

garnier_fructis_citrus_mint_fresh

Spero che questo post vi sia piaciuto, buon primo maggio!

Pennelli

Ciao a tutti, scusate l’assenza di questi giorni. Oggi, come da titolo, parliamo dei pennelli, fondamentali per la stesura del make up, anche se in molti casi possono essere sostituiti dai polpastrelli (ad esempio per il correttore o l’ombretto) o dal piumino (in genere presente nelle confezioni dei prodotti compatti, soprattutto della cipria). Molto utilizzata è anche la spugnetta per l’applicazione del fondotinta.

     download         

Partiamo dal pennello a lingua di gatto, che è forse il più conosciuto. Quello grande serve per il fondotinta, quello più piccolo (come nell’immagine) per il correttore, oppure per sfumare la matita.

Un altro pennello “famoso” è quello grande e tondo, ideale per ciprie e terre, così come quello grande e angolato, che però è più preciso e quindi adatto al contouring. Quest’ultimo però applica anche più prodotto, quindi bisogna fare attenzione e sfumare bene.

Esiste anche il pennello a ventaglio, in genere utilizzato per eliminare l’eccesso di prodotto, ma anche per applicare il fard ottenendo un risultato più naturale.

    

La prima immagine qui sopra raffigura un pennello per ombretti, di cui esistono varie grandezze, mentre nella seconda immagine ci sono i pennelli per eyeliner: il primo da sinistra è utile per tracciare una linea sottile, il secondo per eyeliner liquidi, il terzo per una linea precisa ma modulabile, ovvero sottile o spessa a seconda della pressione esercitata sul pennello.

Infine troviamo i pennelli piatti, che sono anche abbastanza piccoli, perché servono per le labbra, sia per il rossetto che per il gloss.

Ricordo che i pennelli vanno lavati spesso per evitare il proliferare di germi, se possibile con un prodotto apposito.

Spero di esservi stata utile, se volete aggiungere qualcosa lasciate un commento!